Un incidente si è verificato, ieri sera verso le ore 19:30, lungo la strada provinciale 81dir tra Castelvetrano e Triscina di Selinunte. Per cause che sono ancora in corso di accertamento, due auto sono si sono scontrate all’incrocio con la SP56 per Campobello di Mazara.

Sul posto sono intervenuti oltre ai sanitari del 118 anche i Vigili del Fuoco del distaccamento di Castelvetrano e i carabinieri della locale stazione. Nel sinistro sono rimasti coinvolti un giovane castelvetranese alla guida di una Audi A3 ed una donna che invece era alla guida di una Opel Meriva sulla quale viaggiava insieme alla figlia di 13 anni. Per i due guidatori è stato necessario il trasporto in ambulanza al Pronto Soccorso dell’ospedale “Vittorio Emanuele II” di Castelvetrano. Le loro condizioni non desterebbero comunque particolari preoccupazioni. Illesa la minorenne. Notevoli i danni riportati dalle vetture coinvolte.

Un sinistro che si sarebbe potuto evitare grazie all’installazione di un impianto semaforico e di un sistema di illuminazione adeguato. Più volte, infatti, è stato sollevata la mancanza delle condizioni necessari di sicurezza stradale.