Gli agenti di Polizia Municipale di Castelvetrano torneranno stamattina sul luogo dell’incidente, sulla strada statale 115 per Selinunte, per un nuovo sopralluogo tecnico per le indagini sul sinistro. L’incidente è stato autonomo: la Fiat 500 condotta da Francesca Cuttone si trovava sulla propria corsia di marcia e, in pochi secondi ha cambiato traiettoria dirigendosi verso sinistra e finendo in un uliveto. Prima la macchina si è cappottata e poi è finita contro un albero di ulivo. L’impatto è stato fatale.

Francesca Cuttone (Foto. Facebook)

Il nuovo sopralluogo di stamattina da parte degli agenti di Polizia Municipale servirà per accertare se sulla sede stradale vi siano segni di frenata o ulteriori elementi utili per definire la dinamica esatta del sinistro. Intanto stanotte la salma è stata restituita alla famiglia. Dopo l’ispezione cadaverica effettuata dal medico legale Antonino Margiotta presso l’obitorio del cimitero di Castelvetrano, non è stato necessario disporre l’autopsia sul corpo di Francesca Cuttone. I funerali saranno celebrati domani – venerdì 30 – alle ore 15 nella chiesa madre di Partanna.