nino-buscaino-incidenteUn 34enne di Quarrata, in provincia di Pistoia, si è tolto la vita stamani, lunedì 29 dicembre, nella sua abitazione. A trovare il corpo senza vita sono stati i genitori, sul posto 118 e carabinieri.

Il giovane ha lasciato un biglietto in cui avrebbe parlato del rimorso nato dall’aver innescato un incidente a inizio novembre in Autosole, dove perse la vita il rapper di Castelvetrano, Nino Buscaino, 26 anni.

Stamani, non appena sono state accertate le cause della morte, la procura di Pistoia ha dato il nulla osta per la rimozione della salma. Il 34enne si è tolto la vita chiudendosi nel bagno di casa con un braciere acceso che in poco tempo ha riempito la stanza di monossido di carbonio.

Nel 2013 al 34enne era stata già sospesa una prima volta la patente di guida: fermato per un controllo consegnò i documenti ma poi, inserita la retromarcia si era dato alla fuga investendo anche un agente.

fonte. www.gonews.it