È affidato al pubblico ministero Niccolò Volpe della Procura di Marsala il caso della morte di R.M., l’anziana donna di 91 anni, che ieri è stata investita mortalmente dal pullman dell’Autoservizi Salemi nel centro di Castelvetrano.

Il bus è stato posto sotto sequestro (si trova fermo in un deposito a Castelvetrano) a disposizione dell’Autorità giudiziaria per le indagini che sono tutt’ora in corso. Anche la salma si trova presso l’obitorio del cimitero, a disposizione del magistrato che potrà disporre, o meno, l’autopsia. L’incidente è stato rilevato dalla Polizia Municipale di Castelvetrano interrogherà nelle prossime ore l’autista del pullman che, dopo l’impatto e la morte della signora, ha accusato un malore.