salvatore pellegrino

Salvatore Pellegrino (foto Facebook)

Un morto e due feriti è il tragico bilancio di un incidente stradale avvenuto oggi pomeriggio sulla strada provinciale 51 Campobello-Torretta Granitola, nel tratto compreso tra il bivio per Tre Fontane e la circonvallazione per il lungomare ovest.

Nell’impatto ha perso la vita Salvatore Pellegrino, un psicologo di 40 anni di Campobello di Mazara che si trovava al volante di una Mercedes. Pellegrino stava rientrando dal lavoro (era dipendente di una comunità per immigrati ospitata al “Puzziteddu village” di Torretta Granitola) in direzione Campobello, quando sulla provinciale avrebbe dapprima tamponato una Ford Escort che è finita contro un muro e poi ha urtato contro una Mercedes classe C che era in procinto di entrare in un podere agricolo. Poi si sarebbe cappottata continuando la corsa sull’asfalto.

Sul posto sono intervenute le ambulanze del 118 che hanno trasportato i conducenti feriti delle due vetture presso l’ospedale di Castelvetrano. Per estrarre il corpo del giovane si è reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Castelvetrano.

di Ignazio Marchese
per BlogSicilia.it