Una terribile notizia ha sconvolto oggi la comunità di Castelvetrano. A seguito di un incidente in montagna ha perso la vita Gaspare Allegra, un giovane avvocato di Castelvetrano che da alcuni anni lavorava in Lombardia. Il giovane 37enne si trovava in compagnia del fratello Francesco che adesso si trova sotto shock ma illeso. L’incidente è avvenuto sulla Grigna Settentrionale, una delle cime più note della provincia di Lecco (quota 2.410 metri) meglio nota come Grignone. Sono in corso gli accertamenti per risalire alla dinamica dell’accaduto.

Sul posto, una volta ricevuto l’allarme dalla zona della Bocchetta di Prada, è arrivato l’elisoccorso e tre squadre del Soccorso alpino di Lecco. Il giovane è stato trovato senza vita dopo una serie di ricerche. Secondo quanto riportato dal Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico, il 37enne ha perso la vita dopo essere scivolato lungo un canale impervio. La persona che era con lui ha dato l’allarme.

La richiesta d’intervento per il Cnsas è arrivata poco dopo le 14,30. Nelle ricerche sono stati impegnati 15 tecnici della stazione di Valsassina Valvarrone, XIX Delegazione Lariana. Per le attività di ricerca sono stati attivati anche i tecnici del soccorso speleologico della IX Delegazione regionale, perché dalle prime informazioni c’era la possibilità che l’incidente fosse avvenuto in circostanze che richiedevano la loro presenza. Sul posto è arrivato da Como anche l’elisoccorso di Areu (Agenzia regionale emergenza urgenza). L’uomo è stato individuato e recuperato dall’elicottero, dopo la constatazione del decesso.

Gaspare Allegra (foto Facebook)

Il luogo dell’incidente