È stato trasferito in elisoccorso al Trauma Center di Villa Sofia, Vincenzo Pantaleo, 66 anni, il ciclista di Campobello di Mazara, rimasto coinvolto stamattina in un gravissimo incidente stradale sulla Sp 81 Castelvetrano-Triscina. Pantaleo, trasportato d’urgenza all’ospedale “Vittorio Emanuele II” di Castelvetrano, è stato trasferito in elicottero a Palermo per le gravissime ferite: trauma cranico cervicale con emorragia cerebrale e frattura di 2 vertebre cervicali. La prognosi è riservata. Intanto sia la macchina (condotta da un uomo di Castelvetrano) che la bicicletta sono stati posti sotto sequestro da parte della Polizia Municipale, su disposizione della Procura di Marsala.

La dinamica è al vaglio degli agenti. Vincenzo Pantaleo, appassionato di bicicletta e in pensione da alcuni anni, stava percorrendo in solitario la strada provinciale, in direzione di Castelvetrano, ed è stato investito da una Ford Ka, condotta da un 75enne di Castelvetrano. L’impatto è stato violentissimo. Il conducente ha dichiarato alla Polizia Municipale che l’impatto sarebbe avvenuto per evitare una pecora che, pare, transitasse sulla carreggiata. «Abbiamo già individuato l’ovile di riferimento», ha detto oggi pomeriggio il Comandante della Polizia Municipale, Marcello Caradonna.

Foto Vincenzo Pantaleo (fonte Facebook)