Il Sindaco Errante, invita la cittadinanza a partecipare all’importante evento augurale che è stato organizzato per domani, giovedì 02 giugno 2016 a partire dalle ore 09.30.

Nella stessa mattinata infatti si terranno le celebrazioni del 70° anniversario della Festa della Repubblica, l’inaugurazione di Piazza della Repubblica, del parco giochi “la palma felice” e del centro culturale “Giuseppe Basile”.

piazza-repubblica-castelvetrano

L’Amministrazione ha deciso di festeggiare questa importante ricorrenza nel segno dell’apertura al territorio e alla cittadinanza e, soprattutto, ai giovani perché, attraverso varie forme partecipative, comprendano il senso profondo e l’altissimo valore etico e storico di una ricorrenza, non solo celebrativa, ma intesa quale momento di riaffermazione e diffusione degli altissimi valori di cui la nostra Costituzione è portatrice. Per tale motivo sono stati predisposti una serie di eventi che renderanno ancora più significativa la giornata.

Si comincerà con l’intitolazione di una piazza, di recente realizzazione che si trova nelle adiacenze della chiesa di San Francesco da Paola, alla Repubblica, con la collocazione di una bandiera tricolore su un pennone altro 8 metri, per poi proseguire con l’inaugurazione di un parco giochi per la gioia dei bambini, realizzato su progetto dell’associazione Palma Vitae, con fondi comunali, nell’ambito del progetto democrazia partecipata, ed una serie di attività di magia ed animazione e la festa del gelato.

Il momento clou della giornata sarà a partire dalle 10.45 con l’intitolazione al pregiatissimo storico dell’arte castelvetranese, recentemente scomparso, prof. Giuseppe Basile, del centro culturale polivalente che sorgerà nel ristrutturato Convento dei Minimi di San Francesco da Paola. L’opera che risale al 1607, ha ottenuto un finanziamento per il restauro e la rifunzionalizzazione per circa € 2.800.000,00 nell’ambito del Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale- PO FESR- 2007-2013. Al suo interno saranno ospitate gli uffici delle attività culturali, l’archivio storico, la mostra permanente del Corteo Storico di Santa Rita, domani saranno presenti anche i figuranti in costume d’epoca, le attività del centro Internazionale di Cultura Filosofica “Giovanni Gentile e tante altre iniziative.

La giornata proseguirà poi con la sottoscrizione della Convenzione fra il Comune di Castelvetrano, il Centro Internazionale di Cultura Filosofica “Giovanni Gentile” di Castelvetrano e l’Accademia di Scienze, Lettere e Arti di Palermo e nel pomeriggio a partire dalle 17.00 con una sessione di studio su Giovanni Gentile e la Biblioteca filosofica di Palermo a centosedici anni dalla sua fondazione. Infatti L’inestimabile patrimonio letterario sarà ospitato presso il Centro Culturale Giuseppe Basile.

Alla manifestazione prenderanno parte i bambini del coro DoReMi del II Circolo Didattico della Scuola Ruggero Settimo, ed il coro Note Amiche dell’istituto comprensivo Radice-Pappalardo, e la soprano Simin Ighani.