Il Sindaco della città di Castelvetrano, Dr. Gianni Pompeo, unitamente al dirigente del settore Lavori Pubblici, Giuseppe Taddeo, si è recato presso la scuola media Enrico Medi per premiare gli alunni che hanno realizzato i disegni più belli, al termine di un concorso che aveva per oggetto proprio l’ambiente pulito e l’energia.

Ogni ragazzo premiato ha ricevuto un simpatico elicottero meccanico alimentato grazie ad un piccolo pannello foto-voltaico installato nella parte posteriore. Il concorso nasceva dal progetto che ha visto impegnata la civica amministrazione nel finanziare i lavori di realizzazione degli impianti fotovoltaici di ultima generazione, nelle scuole di pertinenza comunale, nella fattispecie le scuole elementari Nino Atria, Ruggero Settimo, Dante Alighieri, Borgo Selinunte e Luigi Capuana e la scuola media Enrico Medi.

Da qualche settimana, infatti, le scuole elementari e medie di Castelvetrano sono dotate dei predetti impianti, che garantiranno un notevole risparmio economico e permetteranno di diminuire considerevolmente le emissioni di anidride carbonica.

Il Comune aveva finanziato per un importo di € 667.000 i lavori che sono stati realizzati dall’impresa Eurotel di San Biagio Platani associata alla Barresi & C. di Castelvetrano che si erano aggiudicate l’appalto per una somma pari ad € 464.305.

Da qualche giorno, quindi, tutti gli impianti delle predette scuole funzionano grazie all’energia solare, ed entro quattro anni l’investimento sarà completamente riassorbito grazie ai risparmi energetici. All’interno dell’atrio di tutti gli edifici scolastici è stata altresì collocato un totalizzatore che mostra il quantitativo di energia accumulato e permette di vedere anche il consumo energetico, in guisa tale che anche gli studenti ne abbiano contezza.