Emergenza Coronavirus. Il sindaco di Castelvetrano, Enzo Alfano invita i cittadini a recarsi presso gli istituti finanziari (poste italiane e banche) solo per operazioni indifferibili ed urgenti

“Anche i pagamenti – si legge nel volantino pubblicato dall’Ente – di utenze in scadenza sono differibili stante la proroga di numerosi termini in forza dalla disposizioni legislative saranno effettuati controlli a campione per verificare l’urgenza e l’inderogabilità delle operazioni di coloro che si recheranno agli uffici postali ai sensi delle disposizioni previste dal dpcm 11 marzo 2020 come valido motivo di uscita dal proprio domicilio.

Le violazioni saranno punibili con la segnalazione dell’autorità giudiziaria per violazione dell’ art. 650 c.p. punibile con l’arresto fino a tre mesi o ammenda fino a € 206”