Pubblichiamo di seguito la lettera di Giovanni Billeri, presidente dell’associazione Castelvetrano Shopping.

Ma con CastelvetranoShopping non si organizza più niente?
Quand’è il prossimo evento di CastelvetranoShopping?
Sabato prossimo cosa organizzate al centro?

Queste e altre centinaia di domande ci arrivano da qualche giorno a questa parte da persone che conosciamo, da gente che non abbiamo mai visto, da Castelvetranesi e non, tramite facebook ma anche con telefonate di informazioni per un programma di eventi che tutti si aspettavano …riproponessimo!!!

Non sappiamo cosa rispondere….

shopping castelvetrano

Torno con la mente indietro di un anno e mi rivedo artefice assieme ad un piccolo gruppo di
amici/collaboratori/soci fondatori….di un progetto senza precedenti…ambizioso (forse troppo
per qualcuno) per rivitalizzare il Centro Storico di Castelvetrano….

Mi rivedo carico assieme a Peppe Cardinale, Nino Biondo, Francesco Rizzo e Baldo Giustiniano presentare al Teatro Selinus strapieno di gente, un’associazione di circa 130 commercianti, a preparare assieme a loro il primo degli eventi in programma……NOTTART tra le gente per la gente 29.09.2014 ….non è passato nemmeno un anno dal ricordo meraviglioso di una Castelvetrano che per una sera cambiava magicamente volto!!!!!

A seguire Castelvetrano in Musica, Saturday Black & Flash, Terra Nostra, Bacco a Castelvetrano,
un successo dopo l’altro….Castelvetrano che riviveva, articoli sui giornali, sui blog, gente di tutta
la Valle del Belice che entusiasta ne parlava e aspettava l’EVENTO……

E po il Natale….con Aspettando Natale, E’ quasi Natale, Natale Insieme come una Volta, la Befana vien di giorno…..

Organizzare, partecipare, rivalorizzare, programmare, lavorare, offrire, collaborare, erano i nostri
punti forza con un solo slogan UNITI SI PUO’…..

Il centro storico proposto come luogo di acquisto, spazio ideale da vivere, ambito di socializzazione,
punto di appartenenza e di dialogo……

Un bellissimo rapporto con la pubblica amministrazione ….non più di scontro, ma di collaborazione
ed ecco che cominciano a vedersi i primi arredi urbani…..

Ma i sogni si scontrano con la realtà….cominciano i malumori, le invidie, la diffidenza, gli ostacoli che fanno scemare i nostri animi…..anche se nel 2015 continuiamo con qualche altro evento fino alla “PRIMA SAGRA DEL CARCIOFO” della storia di Castelvetrano….che registra 50.000 presenze in due giorni con gente venuta da ogni parte della Sicilia , con circa cento Camper…..un successo fuori da ogni aspettativa……

ADESSO la domanda che ci sorge spontanea è una ed una sola……

Castelvetrano, i Castelvetranesi, la gente dei paesi limitrofi, vuole o no CastelvetranoShopping????

Ed è a loro che ci rivolgiamo, è a loro che chiediamo di darci un segno…..perchè solo così, solo
se voi tutti volete, noi ci rimetteremo in gioco……con la stessa forza di prima ma con un’esperienza alle spalle che ci permetterà di sbagliare di meno, anno dopo anno sempre di meno……!!!!

Solo se voi ci darete la forza, noi saremo disposti a sopportare nuove critiche ( se ce ne sarà bisogno),
perchè noi abbiamo sempre pensato che ” NON FARE NULLA, NON DIRE NULLA E SOPRATUTTO NON
ESSERE NULLA E’ IL SOLO MODO PER EVITARE LE CRITICHE” come ci suggerisce il nostro vecchio amico Aristotele, e noi come avrete ben capito non vogliamo essere NULLA !!!!!!!!

NOI VOGLIAMO DARE A CASTELVETRANO ANCORA UNA VOLTA UN VOLTO NUOVO….ANCHE SE SOLO
PER POCHE SERATE…..IL RESTO LASCIAMO CHE LO FACCIA CHI NE HA LE COMPETENZE E GLI STRUMENTI!!!!!

A questo punto tocca a voi!!!
Buona decisione……..