ASCOLTA L'ARTICOLO

E’ stata avviata in questi giorni una raccolta fondi in memoria di Piero Pirri. Somme che verranno interamente destinate per supportare la ricerca sul cancro e le attività dell’AIRC. L’iniziativa è di Walter e Cristina, figli del preside castelvetranese scomparso domenica all’età di 75 anni. “Abbiamo pensato ad un modo concreto per sostenere la ricerca in memoria di papà – scrivono i fratelli Pirri – Vi saremo grati per ogni centesimo che donerete nel suo ricordo

Piero Pirri, già Direttore dell’Ufficio Insegnanti di Religione Cattolica della Diocesi di Mazara del Vallo, è stato docente di Lettere Classiche e preside dell’Istituto professionale alberghiero “Virgilio Titone” di Castelvetrano. Nei primi anni 90 è stato anche sssessore alla Pubblica Istruzione e vice sindaco con la sindacatura di Beppe Bongiorno. Una persona di una generosità fuori dal comune. Molto conosciuto nel territorio per le sue doti umane e professionali. Per chi volesse partecipare all’iniziativa di raccolti fondi può collegarsi al seguente link sul sito ufficiale dell’AIRC https://donazioneinmemoria.airc.it/eventi/nel-ricordo-di-piero

AUTORE.