Una bellissima serata di beneficienza in tema “Anni 80” è andata in scena pochi giorni fa nel giardino della Cantine Musita, nota cantina del territorio di Salemi. A riunire tanta gente c’è stata la voglia di dare un concreto contributo a uno degli ospedali che accoglie il maggior numero di bambini afflitti da malattie rare, ovvero il “Gaslini” di Genova.

Il DeeJay Maurizio Campo, di Rmc 101, ha fatto ballare sulle note dei cantanti e delle band che negli Ottanta. Il ricavato dell’iniziativa, organizzata da Rita Piazza, Mariella Caruso e Vito Scalisi, è stato già devoluto al reparto di Genetica medica dell’ospedale ligure. La somma di 1710 euro è stata destinata a finanziare i progetti per combattere il cosiddetto “Stroke infantile”, una particolare forma di ictus che può colpire in modo inaspettato finanche neonati ai primi mesi di vita. Ed in particolare la donazione raccolta per l’occasione è andata in favore del progetto avviato in memoria di Carola e Gaia Drago, le due bambine salemitane scomparse a causa di questa patologia.