commissione antimafia

A margine del convegno “Donne, diritti e legalità” che si è svolto questa mattina a Palermo, la presidente della commissione antimafia, Rosy Bindi parlando con i giornalisti, non si è sottratta ad alcune domande in riferimento alle dimissioni di massa dei consiglieri comunali di Castelvetrano.

«Se il sindaco di Castelvetrano si ritrova senza consiglio comunale veda lui – avrebbe dichiarato la Bindi – anche su questo caso come commissione parlamentare antimafia abbiamo aperto un fascicolo e faremo qualche approfondimento, intanto quanto fatto dai consiglieri è un passo significativo».