Ricollocazione e riattivazione funzionale dei 2 LAMPIONI STORICI antistanti il teatro SELINUS attraverso erogazioni liberali in denaro di privati
I cittadini e le imprese, in attuazione della Delibera di Giunta Comunale n. 109 del 24.12.2019 possono effettuare donazioni dirette per l’intervento di RICOLLOCAZIONE E RIATTIVAZIONE funzionale dei lampioni storici antistanti il teatro “Selinus”, ottenendo uno sconto fiscale detraibile dalle imposte attraverso ART BONUS.

Art Bonus È una misura agevolativa sotto forma di credito di imposta (misura massima del 65%), per favorire le erogazioni liberali a sostegno del patrimonio culturale pubblico italiano.

Tutti sono beneficiari del credito d’imposta:
1. le persone fisiche e gli enti non commerciali nei limiti del 15% del reddito imponibile;
2. le imprese nei limiti del 5‰ dei ricavi annui
In entrambi i casi, la ripartizione del credito d’imposta avviene in tre quote annuali di pari importo.
Le modalità per presentare l’agevolazione fiscale sono esplicitate nella Circolare della Agenzia delle Entrate (Direzione Centrale Normativa n. 24/E del 31 luglio 2014), reperibile sul sito www.artbonus.gov.it.

Foto. Enzo Napoli

Per contribuire all’intervento denominato “RICOLLOCAZIONE E RIATTIVAZIONE funzionale dei 2 Lampioni storici antistanti il teatro Selinus – Art bonus” occorre effettuare una donazione attraverso un bonifico bancario. L’importo massimo dell’erogazione è di €. 18.506,40.
Per effettuare la donazione è necessario effettuare entro il 31.01.2020 un bonifico bancario, indicando come BENEFICIARIO: Comune di Castelvetrano (P. Iva 00296480817) C/C accredito IBAN IT95O0521681830000000000133; l’Importo erogazione, la CAUSALE: Art Bonus – erogazione liberale per Comune di Castelvetrano (P. Iva 00296480817) – RICOLLOCAZIONE E RIATTIVAZIONE funzionale dei 2 Lampioni storici antistanti il teatro Selinus – Art bonus”; il nome del donatore/la ragione scociale, C.F./P.Iva.

Il Decreto Art Bonus prevede che i nominativi dei Mecenati non siano pubblicati se non previo consenso scritto espresso dal Mecenate. Il Comune di Castelvetrano avrà naturalmente piacere di rendere pubblici i nomi di coloro che sostengono l’intervento ove questo sia concesso dal singolo donatore.
Questa dichiarazione deve essere rilasciata esplicitamente per iscritto E NON INFLUISCE SUL DIRITTO AL BENEFICIO FISCALE. In mancanza, il donatore sarà considerato anonimo. In relazione alla normativa sulla privacy il cittadino può esercitare i relativi diritti secondo il GDPR di cui al regolamento UE 2016/679.

Per maggori informazioni sulla presente iniziativa visitare l’apposita sezione “art bonus” del sito www.comune.castelvetrano.tp.it.