ASCOLTA L'ARTICOLO

Si è svolta a Partanna la Festa dell’amicizia organizzata dalla Unitalsi della Sicilia occidentale. Più di 600 tra volontari e diversamente abili hanno preso parte alla celebrazione della santa messa in chiesa madre e poi, in corteo, si sono recati presso piazza Falcone-Borsellino per un momento conviviale. «La festa dell’amicizia dell’Unitalsi ha dimostra quanto la nostra sia una comunità inclusiva e accogliente. Un ringraziamento va alla Presidente della sottosezione di Mazara del Vallo Giovanna Maria Ciolino, e a tutte le socie, che hanno curato l’organizzazione dell’evento» ha detto il sindaco Nicola Catania. Volontari e diversamente abili, all’inizio della giornata, hanno avuto la possibilità di visitare gratuitamente il Museo regionale di Preistoria del Belìce, col nuovo allestimento curato da Bernardo Agrò.

 

AUTORE.