Avrà luogo a Salaparuta giorno 21 novembre 2014, l’evento di presentazione dell’accordo promosso da LiberoFUTURO Castelvetrano per l’inserimento dei prodotti provenienti da aziende certificate dalla FAI (Federazione antiracket italiana) e da Addiopizzo nel Circuito dei supermercati COOP .

Saranno presenti il Commissario Nazionale antiracket Santi Giuffrè , il pres. Misure di prevenzione Tribunale di TP Piero Grillo i responsabili nazionali della COOP, la dottssa Tiziana Primori Responsabile Sviluppo e gestione delle partecipate COOP Adriatica in particolare delle coop Sicilia e vicepresidente di EATALY ed i rappresentanti della FAI e Addiopizzo.

liberoFuturo castelvetrano

La scelta di Salaparuta deriva dal fatto che l’inserimento nel circuito COOP dei vini della cantina sociale Madonna del Piraino avrà una notevole ricaduta economica per gli oltre 200 associati e quindi per l’intera comunità locale. Saranno presenti all’iniziativa numerosi produttori aderenti al Consumo critico antiracket provenienti da tutta la Sicilia che stanno espletando le procedure per superare la severa selezione che COOP impone.

LiberoFUTURO Castelvetrano
Il Presidente Nicola Clemenza