ASCOLTA L'ARTICOLO

Deturpata con polvere da intonaco di colore rosso la marna della Scala dei Turchi a Realmonte, in provincia di Agrigento. Sul posto si sono recati questa mattina i carabinieri. Il procuratore Luigi Patronaggio ha aperto un’inchiesta. Il reato ipotizzato a carico di ignoti è di danneggiamento di beni avente valore paesaggistico. La Procura ha disposto esami sul materiale e indagini sulle rivendite della zona e della provincia. “Auspico che chi stamattina ha imbrattato la Scala dei Turchi sia presto assicurato alla giustizia e paghi per questo odioso atto di vandalismo: una ferita al paesaggio, alla bellezza e alla Sicilia. Criminali!” ha dichiarato l’assessore regionale Alberto Samonà.

AUTORE.