Dopo una attenta analisi ho deciso di ritirare la disponibilità a candidarmi nella lista dell’U.D.C. per le prossime elezioni regionali.

Avevo offerto tale disponibilità a seguito di una precisa proposta avanzatami dall’U.D.C. locale ed in particolare dal Sindaco Dott. Gianni Pompeo, dopo avere riscontrato l’unanime consenso dei consiglieri comunali e degli assessori comunali dell’U.D.C. e di CITTA’ NUOVA, nonché del Consigliere Provinciale Vincenzo Di Stefano, oltre che degli amici di Alleanza Cittadina.

La proposta di candidatura mi è stata confermata anche dall’On. Mimmo Turano Segretario Provinciale del partito.
Tuttavia ho dovuto, purtroppo, riscontrare la non perfetta coerenza tra la mia cultura politica, ispirata alla trasparenza ed alla linearità dei comportamenti dimostrata ampiamente in parecchi anni di attività politico-amministrativa, e il modo di condurre le scelte e le strategie politico-elettorali di una parte dell’U.D.C. provinciale.
Sono rimasto perplesso di fronte al fatto che una intera classe dirigente locale, che si era pronunciata a sostegno della mia candidatura, ha dovuto accettare scelte diverse.

(Francesco Lombardo)
Presidente del Consiglio
di Castelvetrano