ASCOLTA L'ARTICOLO

Torna riqualificata la zona d’ingresso nord di Castelvetrano. L’apertura del nuovo punto Conad (trasferito da viale Roma nei locali che sino a qualche anno fa ospitarono un altro supermercato) ha, di fatto, nuovamente reso viva quell’area dove ricadono il Liceo Scientifico e l’Istituto tecnico commerciale. Già nel primo giorno d’apertura del punto Conad i clienti lo hanno scelto rinnovando quel rapporto di cortesia instaurato da anni con l’azienda e i suoi dipendenti. «Voglio ringraziare proprio questi ultimi – dice Francesco Messina, amministratore unico della “Comediterraneo srl” – che in poco meno di due mesi hanno fatto un lavoro straordinario di allestimento dei nuovi locali».

A Castelvetrano tra il Conad superstore di viale dei templi, gli uffici della società e il nuovo punto vendita sono sessanta i dipendenti che lavorano per la società di Messina: un’opportunità non di poco conto. «Il mio grazie, insieme a quello dei dipendenti, va anche all’intera città, ai rappresentanti istituzionali del Comune di Castelvetrano e dei Comuni limitrofi, ai tantissimi clienti che in questi anni ci hanno consentito di proseguire nel nostro lavoro – dice ancora Messina – la nostra volontà è quella di continuare a fare sviluppo sano e a investire nella nostra terra».

AUTORE.