Lo scambio d’auguri e la santa messa coi detenuti. Il Vescovo di Mazara del Vallo, monsignor Domenico Mogavero ha trascorso una mattinata coi detenuti della casa circondariale di Castelvetrano, in preparazione al Natale. Il Vescovo ha presieduto la santa messa (concelebrata da da don Nicola Altaserse e il direttore della Caritas diocesana, il diacono Girolamo Errante Parrino), alla presenza, tra gli altri, del direttore del carcere, Maria Luisa Matalato, il Comandante della Polizia penitenziaria, Roberto Di Martino, l’educatrice Selenia Conigliaro, i membri della Fraternità Betlemme di Èfrata, suor Enrichetta e suor Cinzia e i volontari Caritas.

Al termine della santa messa detenuti e ospiti hanno potuto pranzare con le pietanze offerte da alcune aziende locali e, per finire, Angela Leggio (Gruppo Caritas), Enza Gucciardi (Gruppo Cusmaniani) e Laura Di Prima (Gruppo dei Vincenziani) hanno preparato 150 cannoli con ricotta. I bambini del catechismo della parrocchia chiesa madre di Santa Ninfa e i genitori hanno donato la “brucculata” (tipica pietanza santaninfese) ai detenuti.