Su iniziativa del Presidente Avv. Vito Signorello, il 10 ottobre presso la casa circondariale di Castelvetrano il Lions Club ha incontrato gli ospiti della struttura nell’ambito del service “sostegno ai detenuti” . L’incontro è avvenuto in coincidenza della celebrazione della Messa alla presenza del Vescovo Sua Eccellenza Domenico Mogavero e del Cappellano del Carcere. Don Vincenzo Aloisi. Durante la messa alcuni detenuti hanno ricevuto il Sacramento della Cresima e della Comunione

L’avv Vito Signorello, a nome del Lions Club Castelvetrano, ha donato ai detenuti il Rosario che è stato benedetto da Sua Eccellenza il Vescovo. Erano inoltre presenti, Suor Cinzia, la direttrice del carcere Dr.ssa Maria Luisa Malato, il Commissario della Polizia Penitenzia Roberto Di Martino, il segretario del club Nino Cervellione e alcuni volontari,
Alla fine della Messa il Presidente del Lions Club Castelvetrano, Avv Vito Signorello, è intervenuto esprimendo la felicità e soddisfazione nell’avvio del service che ha l’obiettivo di aiutare gli ospiti nel percorso di reintegrazione sociale. Ha voluto sottolineare che i detenuti sono comunque persone e come tali necessitano di sostegno morale e materiale.

Alla fine della cerimonia l’Avv Vito Signorello ha donato il guidoncino del Lions Club Castelvetrano a Sua Eccellenza il Vescovo, al cappellano del Carcere, alla direttrice, al commissario , a Suor Cinzia ed a una volontaria.
La direttrice del carcere ha ringraziato il Lions Castelvetrano per quello che ha fatto e per quello che intenderà fare a beneficio delle persone che cercano un conforto che li aiuti a superare il grave momento di difficoltà.

foto di Max Firreri per diocesimazara.eu