Dieci milioni di euro saranno destinati alla provincia di Trapani nell’ambito del finanziamento degli interventi per la gestione della crisi Libica.

Lo ha deciso il Consiglio dei Ministri, riunito stamani a palazzo Chigi, che ha nei fatti accolto il suggerimento del senatore Antonio d’Alì: “Dopo la parziale riapertura dell’aeroporto di Birgi al traffico civile è l’ennesimo segnale di attenzione del Governo per il territorio della provincia di Trapani e per i disagi subiti in questi giorni a causa della crisi Libica”.