Il Comitato di Castelvetrano della Società Dante Alighieri organizzerà, nella giornata di domenica 15 dicembre 2019, dalle ore 16:00 alle ore 20:00, un gruppo di lavoro esperienziale di psicodramma analitico junghiano sul desiderio, inteso come sete che può nutrire o vampa che può divorare. Spunto iniziale di riflessione sarà il passo dantesco “Manda fuor la vampa del tuo disio”, tratto dal canto XVII del Paradiso, scelto come sottotitolo dell’evento.

La conduzione del gruppo – che avrà luogo nell’elegante salone del Palazzo al Carmine in Castelvetrano – sarà affidata alla Dott.ssa Maria Russo, psicoterapeuta e psicodrammatista; l’osservazione sarà a cura della dott.ssa Enza Napoli. Per ragioni organizzative, l’incontro è a numero chiuso (massimo 20 partecipanti). E’ pertanto necessario registrarsi preventivamente, contattando il numero 3202249784. La quota di partecipazione è fissata in Euro 30.