Non ci sarà la tradizionale processione in mare del Sacro Cuore di Maria a Marinella di Selinunte. L’emergenza sanitaria da Coronavirus costringe ad applicare misure di sicurezza che evitino i contagi. Dallo scorso mese di marzo, infatti, sono sospese tutte le manifestazioni di devozione popolare con partecipazione massiccia di fedeli.

La “Madonnina di Selinunte” ha molti devoti, soprattutto tra i pescatori che vivono nella borgata anche in inverno e ogni anno, la penultima domenica di agosto, il simulacro viene caricata su una imbarcazione illuminata a festa e trasportata dal porticciolo di Marinella sino alla frazione di Triscina di Selinunte, seguita da una flotta di pescherecci e barche da diporto.

Quest’anno non si svolgerà, dunque, la processione. Per questo motivo desideriamo riproporre ai lettori un video reportage realizzato dalla nostra redazione durante una precedente edizione.