Un altro prestigioso invito ha raggiunto di recente il Corteo Storico di Santa Rita e della Nobiltà Castelvetranese: mentre si appresta alla sua 13^ edizione che andrà in scena per le vie del centro storico di Castelvetrano il prossimo 17 maggio, il gruppo rievocativo castelvetranese partirà all’alba del 15 febbraio prossimo alla volta della città di Agrigento per prendere parte alla celeberrima 70^ Sagra del Mandorlo in Fiore, dove il gruppo del Corteo Storico di Castelvetrano porterà tutta la magnificenza e l’eleganza di un evento rievocativo che in tredici anni ininterrotti di attività si è fatto ammirare all’interno di importanti eventi in varie regioni d’Italia, grazie alla volontà e all’attaccamento che il Comitato e i figuranti non hanno mai fatto mancare.

corteo storico santa rita 2012 04

Il gruppo castelvetranese, fra i più numerosi presenti ad Agrigento, sarà formato da circa sessanta persone e porterà con gioia e fierezza un anticipo della “chicca” che sarà presentata a Castelvetrano il prossimo maggio: una graziosa rappresentanza del Corteo Junior, formato da giovanissimi attori in magnifici costumi d’epoca che da quest’anno saranno presenti grazie all’impegno e allo sforzo delle loro famiglie.

Ancora una volta il Corteo Storico di Santa Rita e della Nobiltà Castelvetranese, guidato dal suo instancabile promotore, il Centro Studi sugli gli Usi i Costumi e le Tradizioni Medievali “ Gennaro Bottone”, sarà ambasciatore di bellezza, talento e buona volontà, alle spalle di uno stendardo svettante che reca con orgoglio il nome di Castelvetrano-Selinunte “Città degli Aragona”.