La musica e il canto corale sono espressioni dell’animo umano che accomunano tutti i popoli della Terra ed è per questo che l’Unitrè in Sicilia, da anni, organizza il festival dei cori .

Il Festival, giunto alla XI edizione, è una manifestazione non competitiva con cadenza annuale ed ha lo scopo di diffondere la musica corale ed costruire ponti d’amicizia con tutti i cori provenienti dalla nostra isola.
In omaggio alla musica e ai riti popolari, è stata l’Amministrazione comunale di Messina che quest’anno, come l’anno scorso, ha ospitato al Palazzo della Cultura ‘’Antonello da Messina’’ l’XI rassegna dei cori Unitrè di Sicilia , una bella manifestazione e una doppia festa, dato che era il 2 giugno, festa della Repubblica.

Sono giunti cori di Messina, Noto, Bagheria, Castelvetrano-Selinunte, Modica, Niscemi, Augusta, Pachino, Canicattì e Catania e circa trecento coristi hanno regalato emozioni uniche all’insegna della gioia e della condivisione. Proiettato anche un video sulle diverse Unitrè con foto e testimonianze delle bellezze artistiche delle citta partecipanti .

La città di Castelvetrano ha partecipato con 20 coristi, che hanno cantato, riscuotendo il successo del pubblico, tre brani in lingua siciliana: “Amuri Sicilianu – Sicilia terra di lu me cori – Me ziu.

Direttore del coro Mariella Zancana. Musicista Aldo Anzalone.

Soddisfatto il presidente dell’Unitrè di Castelvetrano, Preside Prof. Giuseppe Ancona per l’esibizione del nostro coro : « La Musica vibra nell’animo di ciascuno di noi ed ha una valenza culturale, educativa e sociale in grado di suscitare belle emozioni . Ci siamo trovati insieme ad altri cori della Sicilia e abbiamo condiviso un’ esperienza estetica ed etica . Tutti i coristi hanno avuto modo di sperimentare le loro capacità espressive individuali e di gruppo ».
All’insegna della gioia, del crescente entusiasmo e della condivisione, l’Unitrè di Castelvetrano continua la sua mission culturale anche attraverso la musica che rende vivi i rapporti di interazione attraverso armonici scambi culturali e sociali e vi dà appuntamento al prossimo anno per il XII festival dei cori. Chissà, magari, dalle nostre parti!

Prof.ssa Francesca Mandina
Addetto stampa Unitrè, Castelvetrano-Selinunte