in foto, il "Parco dei Ricordi"  Cimitero per Animali d'Affezione di Foggia

in foto, il “Parco dei Ricordi”
Cimitero per Animali d’Affezione di Foggia

Ecco il testo della mozione firmata dal consigliere comunale Ninni Vaccara, con la quale impegna l’Amministrazione Comunale di Castelvetrano a prendersi carico del progetto: “Cimitero per animali d’affezione o domestici”

Constatato che esiste la necessità di seppellire qualsiasi animale morto per questioni di dignità ed igienico sanitarie.
Verificato che in tante Regioni d’Italia e in molti Comuni, i cimiteri per animali sono una realtà esistente e consolidata da anni e che addirittura a Milano è possibile collocare le ceneri dell’animale morto vicino a quelle del proprietario defunto, rispettando le regole prescritte nell’ordinanza comunale e che a Palermo è stato approvato un ordine del giorno in allegato al Piano Triennale Opere Pubbliche dove si invitava la V commissione comunale e gli uffici preposti a redigere il regolamento del cimitero di animali e che all’ARS è stato proposto un disegno di legge che lo istituisce per legge colmando il vuoto legislativo esistente.
Costatato che ad oggi a Castelvetrano risulta essere molto problematico il collocamento dei resti degli animali morti sia d’affezione che domestici e che molti cittadini desidererebbero avere un luogo determinato e sicuro dove seppellire e ricordare i loro amici animali morti.

Il sottoscritto Ninni Vaccara nella qualità di Consigliere Comunale ,

IMPEGNA
l’Amministrazione Comunale affinché si prenda carico di portare avanti il progetto del “CIMITERO PER ANIMALI D’AFFEZIONE O DOMESTICI” , che istituisca tramite gli uffici preposti e la commissione consiliare di riferimento un apposito regolamento e che si adoperi per trovare un’area comunale libera e consona all’iniziativa da inserire nel Piano Triennale Opere Pubbliche.
Castelvetrano 28/04/2015
Ninni Vaccara
Consigliere Comunale di Castelvetrano