“Il fondo Generazione Futura, dichiara il consigliere Campagna, vuole essere un fondo per l’accesso allo studio, vuole supportare i giovani della provincia trapanese che decidono di investire nel proprio futuro, con strumenti incentivanti per premiare il merito e combattere gli elevati tassi di inattività dei giovani della provincia, aumentando le iscrizioni all’università, la mobilità sociale e l’imprenditoria giovanile

La mozione propone all’Amministrazione provinciale di intraprendere lo studio di fattibilità di un progetto per la creazione di un “Fondo Generazione Futura” interessando anche soggetti economici e fondazioni bancarie presenti nel nostro territorio.

“Il nostro modesto contributo è nel fornire delle linee guida per questo progetto.”

Riconoscere ai nuovi nati, purché nati nel territorio della provincia e che mantengano la residenza nella provincia di Trapani fino al compimento del ciclo di studio, provenienti da famiglie non agiate, delle somme che verranno versate sul conto nominativo di questo fondo, e verranno incrementate ogni anno con altre somme determinate in base al merito e ai risultati scolastici conseguiti.

Il fondo dovrebbe operare come un qualsiasi fondo di investimento ad accumulo con rendimento del capitale investito.
Dovrà essere un fondo a rischio “zero”.

Riconosciamo che l’istruzione è un forte ascensore sociale.
Non permettere che la maggior parte dei giovani provenienti da famiglie non agiate arrivi alla laurea o ad un grado di istruzione adeguata rappresenta un problema per la crescita del paese.

Questa situazione fa si che si taglino fuori dai processi di formazione molti potenziali talenti e quindi si crea, per questi soggetti, l’impossibilità quasi assoluta di mobilità sociale e di conseguenza una scarsa fiducia in loro stessi e nel futuro.

Il grande potere della mobilità sociale non è solo il recupero di efficienza economica legato ad una distribuzione di opportunità più ampia e paritaria, ma il recupero dell’ottimismo e della voglia di guardare avanti.

Marco Campagna

www.marcocampagna.it
– telef. 328 5630991
– email: marcocamp24@libero.it