Sono numerosi i messaggi di cordoglio per la morte del Segretario comunale Bernardo Triolo. Il funzionario era Segretario al Comune di Marsala e, in convenzione, al Comune di Partanna. Il sindaco del centro belicino, Nicola Catania, ha espresso parole commosse sulla persona di Triolo: «La notizia della morte del Segretario Triolo ci lascia attoniti e addolorati. Persona seria, preparata e apprezzata, aperto e sempre disponibile a mettere la propria professionalità ed esperienza al servizio dell’Ente, da subito siamo entrati in empatia e il rapporto si è instaurato anche con una vera e profonda amicizia, lascerà in noi un caro e vivido ricordo per sempre».

Triolo era residente a Montevago, centro del Belìce dove è stato anche sindaco. Presso il Comune è stata allestita la camera ardente che rimarrà aperta sino a domani alle 15, quando la salma sarà trasportata in chiesa madre per le esequie. Il sindaco di Montevago, Margherita La Rocca ha proclamato il lutto cittadino: «Tutto il Belice perde un figlio giovane, un professionista stimato, un grande lavoratore. La notizia della morte del nostro concittadino ha sconvolto tutti. Seguivamo il suo ricovero in terapia intensiva giornalmente, abbiamo sofferto e sperato. Vogliamo ringraziare tutto il personale medico e sanitario che ogni giorno con abnegazione, senso del dovere e grande sacrificio si prodigano senza sosta per contrastare il Covid e garantire l’assistenza sanitaria a tutti i pazienti. Sappiamo che i medici dell’ospedale Giovanni Paolo II di Sciacca hanno fatto tutto il possibile per salvare il nostro concittadino ma purtroppo il virus non gli ha lasciato scampo. Esprimo la vicinanza dell’amministrazione comunale e della città al dolore della famiglia», ha scritto in una lunga nota il sindaco.