poliziaNella mattinata di venerdì 07 novembre personale del Commissariato di P.S. di Castelvetrano ha notificato a SABANI Denis, classe ’88, cittadino macedone residente a Castelvetrano e in atto detenuto presso il Carcere di Sciacca per altra causa, un’Ordinanza di Custodia Cautelare emessa dal Giudice per le indagini preliminari di Marsala per una rapina commessa l’11 maggio 2014.

Intorno alle ore 20:00 di quella data, infatti, Agenti del Commissariato intervenivano in via R. Pilo dopo aver ricevuto la segnalazione di una rapina consumata.

Sul posto gli operatori trovavano la parte offesa, una signora di 88 anni residente a Castelvetrano, la quale riferiva che poco prima, mentre si trovava vicino la porta di casa in compagnia di un’amica, aveva visto arrivare nella loro direzione un giovane il quale, una volta avvicinatosi, all’improvviso le aveva strappato con forza la collana e gli orecchini che portava indosso, divincolandosi anche dalla presa dell’amica che nel frattempo aveva provato ad afferrarlo. Lo stesso era dunque fuggito di corsa nella stessa via da cui proveniva, facendo perdere le proprie tracce.

Una volta ottenuta la descrizione fisica e degli abiti indossati dal rapinatore, immediatamente venivano attivate le ricerche del giovane sul territorio, oltre alla raccolta delle immagini dei sistemi di video sorveglianza che potessero aver ripreso l’accaduto.

L’esito delle indagini effettuate consentiva infine di identificare nel SABANI l’autore del delitto e di far sì che il Gip di Marsala accogliesse la richiesta del Pubblico Ministero ed emettesse l’Ordinanza di Custodia Cautelare in Carcere, in attesa del Processo.

Commissariato di Pubblica Sicurezza di Castelvetrano