Girolamo Calcara nasce a Castelvetrano, il 21 febbraio 1953. All’età di 11 anni si trasferisce, al seguito della famiglia, ad Alessandria, in Piemonte, dove ha vissuto fino al 2000 anno in cui si trasferisce in Toscana.

Da sempre ama leggere e scrivere. Azione e avventura sono il suo genere. Da autodidatta, dopo aver scritto molti racconti brevi, grazie al sostegno di chi gli sta vicino, e lo ama, ha deciso di mettersi alla prova scrivendo: “I diamanti del Pirata”, racconto pubblicato da Boopen editore. E’ alla sua prima opera e, certamente, non l’ultima.

Il protagonista è Matteo Conti, un uomo che, dopo aver lavorato alacremente per molti anni, vede svanire tutti i suoi sogni a causa di errori di valutazione riguardo il proprio lavoro. Al culmine della propria crisi, scopre che anche la moglie gli volta le spalle e lo tradisce. A questo si aggiunge che con i suoi due figli non riesce più ad avere un rapporto aperto e sereno. Questo è il quadro che induce Matteo a fuggire dalla vita cosiddetta normale per andare incontro ad un’altra anonima e misteriosa, per le strade a fare il barbone.

Il destino, suo malgrado, gli aveva riservato però una variante e molte sorprese. Infatti, dopo alcuni mesi, di vita da barbone, una notte in un vicolo, in cerca di un rifugio per la notte…

per acquistare il libro..
http://www.boopen.it/acquista/DettaglioOpera.aspx?Param=8757&NClick=193