Nel territorio di Castelvetrano nascerà un hub vaccinale? Il Comune ci spera ancora, dopo che per alcuni mesi l’Asp Trapani con i propri tecnici ha effettuato sopralluoghi in diversi immobili comunali ma senza esito positivo, mentre a Partanna il Comune è riuscito ad ottenerlo all’interno di una palestra di proprietà comunale. Ora il Comune ci ritenta e per questo ha chiesto all’Agenzia nazionale dei beni confiscati l’assegnazione provvisoria dell’ex concessionaria Toyota (Mocar), al confine col territorio di Campobello di Mazara, confiscato all’imprenditore Andrea Moceri, scomparso da alcune settimane. Il bene non è stato ancora trasferito al patrimonio indisponibile del Comune, ecco perché la Giunta municipale ha dovuto deliberare la richiesta da inoltrare all’Agenzia nazionale dei beni confiscati. All’allestimento dell’hub vaccinale dovrà pensarci la Regione.