Alla presenza del giudice Lorenzo Veltri del Guinness World Records, l’ANCDI realizzerà a Hobby Show Milano la torta scolpita più grande del mondo, che supererà la tonnellata di peso e avrà la forma dell’Italia.

La 25ª edizione di Hobby Show Milano, il grande salone italiano a ingresso gratuito dedicato alla creatività e agli hobby femminili in programma a Fiera Milano Rho da giovedì 1 a domenica 4 ottobre 2015, ospiterà un evento da record… Anzi da Guinness World Records: la torta scolpita più grande del mondo, che supererà la tonnellata di peso e avrà la forma dell’Italia.

Caterina Settimo

A tentare l’impresa saranno oltre 300 tra sugar artist e pasticceri coordinati dall’ANCDI (Associazione Nazionale Cake Designers Italia) e da Cake&Cake (azienda italiana di riferimento nel settore della decorazione dolciaria), che all’interno del Padiglione 12 di Hobby Show avranno a disposizione tutto il necessario (forni, abbattitori, tavoli e una grande pedana allestiti in un’area di oltre 1.200 metri quadrati) per costruire in 4 giorni, a partire da zero, l’intera Penisola (isole comprese) in pan di spagna e pasta di zucchero.

La santaninfese Caterina Settimo, rappresentante del territorio belicino, si cimenterà nell’impresa da quantità industriali realizzando prodotti agroalimentari e alcuni monumenti delle principali città italiane in fondente di zucchero:

La passione per i dolci mi ha spinto a frequentare nel 2012, in Canada, i corsi di Cake Design della prestigiosa scuola “Wilton” di Chicago, per affinare l’arte della decorazione – spiega Caterina – poi in Italia ho frequentato numerosi corsi di pasticceria, cioccolateria e cake design. Sono venuta a conoscenza dell’iniziativa grazie all’associazione di cui faccio parte, l’ANCDI, e sono molto orgogliosa di rappresentare il mio territorio in occasione di un evento mondiale.

Caterina Settimo guinness

Sull’intera operazione farà buona guardia Lorenzo Veltri, giudice del Guinness World Records che per omologare il primato ha previsto anche una “insidiosissima” clausola: entro la fine del quarto giorno di fiera (domenica 4 ottobre), infatti, ben 12.000 porzioni di torta dovranno essere interamente (e gratuitamente) distribuite ai visitatori della fiera.
La torta, infatti, sarà assolutamente commestibile e ottima da mangiare, perché verrà realizzata nel pieno rispetto delle norme igienico sanitarie vigenti e utilizzando ingredienti di primissima qualità. Una prelibatezza che tutti i visitatori di Hobby Show potranno gustare.
«Al di là dei suoi aspetti spettacolari e d’indubbio richiamo presso il grande pubblico e i media», dichiara Surelis Vazquez, presidente dell’ANCDI, «questa iniziativa ha anche lo scopo di sensibilizzare la stampa e la pubblica opinione su quella che – partita anni fa come un semplice hobby – è ormai diventata una vera e propria “nuova professione” esercitata fra l’altro per il 98% da donne”.