E’ ormai legge il contributo di 600.000 euro al Consorzio universitario di Trapani. L’ars ha approvato in via definitiva la legge di stabilità che contiene la norma a favore dell’Università trapanese. Ora gli studenti potranno guardare al futuro con più fiducia”.

Lo dice il capogruppo del PD all’ARS, Baldo Gucciardi, primo firmatario e proponente la norma che concede al consorzio universitario di Trapani 600.000 euro per il 2015.

“Sono grato al Parlamento siciliano e al Governo” continua Gucciardi, “per la sensibilità dimostrata a favore degli studenti trapanesi che adesso vedono concretamente garantito il loro diritto allo studio. Questa è una pagina importante per il Consorzio universitario di Trapani. Adesso occorre portare il sostegno a regime per gli anni a venire”.

università trapani