Al termine di questa tornata elettorale per il rinnovo dell’Assemblea Regionale Siciliana e per l’elezione del presidente della Regione, il mio pensiero è rivolto sia agli elettori che mi hanno votato, sia a quelli che non mi hanno espresso il loro voto.

Il mio pensiero è rivolto altresì ai cittadini che hanno scelto di non votare. Ai primi il mio sentito ringraziamento per avere avuto fiducia in me. Una fiducia che mi carica di grandi responsabilità e che a partire da subito proverò a ripagare come deputato che lavora come sempre nell’interesse dei siciliani e del territorio trapanese.

È stata una sfida emozionante ed esaltante e gli 11 mila voti sfiorati rappresentano una parte del risultato straordinario del Pd nella provincia di Trapani

Lo afferma Baldo Gucciardi, candidato deputato del Partito democratico rieletto nel collegio di Trapani.


“Ma il mio pensiero – aggiunge l’onorevole Gucciardi – va anche a chi non mi ha votato. Come ho avuto modo di affermare durante la campagna elettorale, il mio auspicio è quello di essere ancora una volta all’Ars un rappresentante di tutti, perché proprio questa competizione elettorale e questo lungo viaggio, che mi ha portato a incontrare migliaia di cittadini trapanesi, mi hanno fatto capire ancora quanto sia importante riavvicinare la gente ai valori della politica, alla sana politica fondata sul’ascolto e sul bene comune, unico modo per riportare i cittadini al voto”.

Si è conclusa una campagna elettorale molto complicata – aggiunge Marco Campagna
, Segretario provinciale Pd
– che imporra’ sicuramente al Partito Democratico nelle prossime settimane un momento di riflessione.

Sapevamo che era molto difficile l’elezione di Micari e purtroppo il risultato non premia la qualità e la generosità del candidato che va comunque ringraziato per il lavoro svolto insieme a tanti cittadini.

Nella nostra provincia il Partito Democratico raggiunge un ottimo risultato, grazie al contributo di tutti e dei cinque i candidati, ottenendo il 20% nettamente superiore al dato regionale (15%) e diventando il secondo partito alle spalle del movimento cinque stelle.

Il consenso ottenuto dai nostri candidati e l’elezione di Baldo Gucciardi, infine, sono la dimostrazione che l’astensionismo si combatte con la buona politica, infatti Gucciardi con 10.891 preferenze è il primo degli eletti in provincia di Trapani.
Ancora un grazie a tutte le democratiche e democratici che in questi mesi si sono spesi a sostegno del pd e del suo progetto politico. Da subito ci metteremo a lavoro per esercitare con responsabilità il ruolo che i cittadini siciliani ci hanno assegnato.