A seguito della chiusura della discarica di Trapani a causa dell’ennesimo guasto tecnico verificatosi stamattina è possibile che si verifichino nuovi disservizi nella raccolta dei rifiuti indifferenziati nel territorio della provincia di Trapani.

Lo rende noto il sindaco di Campobello di Mazara, Giuseppe Castiglione: “Fermo restando che sarà regolarmente garantito il servizio di raccolta differenziata secondo il calendario – spiega il Sindaco – si richiede ai cittadini, al fine di evitare indecorosi disagi, di non depositare i rifiuti indifferenziati (sacco nero) per questa sera (venerdì) e sino alla riapertura della discarica, nella speranza che il guasto possa risolversi già nei prossimi giorni”

Nel frattempo sarà anche potenziato il servizio di sorveglianza in tutto il territorio comunale al fine di sanzionare coloro che continuano a depositare indiscriminatamente i rifiuti a Campobello e nelle frazioni. Sarà cura dell’Amministrazione comunale informare tempestivamente la cittadinanza sulla ripresa del servizio di raccolta degli indifferenziati, confidando come sempre sul senso civico e sulla sensibilità di tutti i campobellesi».

Il Portavoce
Antonella Bonsignore