Sono aperte le iscrizioni per i corsi di formazione per guardie eco-zoofile dell’Organizzazione internazionale protezione animali (Oipa) nelle province della Sicilia.

La prima presentazione del corso avrà luogo domenica 18 ottobre a Bagheria (Palermo) in via Consolare 177 nella sede del Nucleo provinciale Oipa.

I corsi, a numero chiuso, inizieranno il prossimo 26 ottobre e si terranno online con la possibilità di partecipare a quattro lezioni in aula a Palermo.

«Le guardie eco-zoofile volontarie Oipa rivestono la qualifica di pubblici ufficiali, agenti di polizia amministrativa e, nei casi previsti, polizia giudiziaria», spiega Ornella Speciale, coordinatrice regionale delle guardie eco-zoofile Oipa per la Sicilia e direttrice dei corsi. «Le loro mansioni cotecnico locale».

Quella della guardia eco-zoofila è una figura prevista dall’ordinamento riguardante la vigilanza zoofila (leggi n. 611/13 e n. 189/2004) e da altre leggi statali e regionali in materia di tutela degli animali d’affezione. La nomina a guardia particolare giurata è conferita dal Prefetto con decreto.

Il corso di formazione organizzato dall’Oipa è rivolto a tutte le persone maggiorenni fortemente motivate e amanti degli animali, serie e disponibili, che condividono gli scopi associativi dell’associazione. I candidati devono essere in possesso almeno della licenza media inferiore e non devono avere condanne penali o carichi pendenti.

Per maggiori informazioni su come partecipare ai corsi: direzionecorsisicilia@oipa.org – Sito web: https://www.guardiezoofile.info/sicilia

Ufficio stampa OIPA Italia