È stata trasportata in elisoccorso al Trauma Center di Villa Sofia di Palermo, la donna G.C. di 44 anni, rimasta coinvolto stamattina in un gravissimo incidente stradale sulla SP81 che collega Castelvetrano con Triscina di Selinunte. Alla donna sono state riscontrate fratture costali, del femore, del braccio e di alcune vertebre. I medici dell’Area d’emergenza le hanno riscontrato anche un trauma al fegato e al rene.

La donna si trovava alla guida di una Daewoo Matiz e procedeva in direzione Triscina. Per cause in corso di accertamente, il suo mezzo è entrato in collisione con un pesante camion che procedeva nella direzione opposta, in direzione Castelvetrano.

Per estrarre la donna dall’abitacolo della propria vettura è stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Castelvetrano. Con una cesoia i pompieri hanno dovuto tagliare parte della fiancata sinistra della macchina.

Sul posto sono intervenuti oltre ai sanitari del 118 anche Carabinieri e Polizia Municipale. Per consentire lo svolgimento delle attività di soccorso, durante la mattinata, è stato interdetto il transito in un tratto della provinciale.