Ogni anno, all’approssimarsi delle nuove iscrizioni per l’anno scolastico successivo, i genitori si trovano ad affrontare un compito di grande responsabilità educativa : scegliere l’Istituzione scolastica che meglio sappia accogliere ed aiutare i propri figli a crescere e diventare i futuri cittadini di domani.
Il II Circolo Didattico ”Ruggero Settimo” ha dedicato alle famiglie un’ occasione per conoscere e valutare l’ampio panorama delle offerte formative che la scuola propone, organizzando la tradizionale manifestazione dell’Open Day svoltasi martedì 27 novembre nei locali della Palestra-Auditorium .
Ad aprire la manifestazione, la Dirigente scolastica , professoressa Maria Luisa Simanella, che ha illustrato il “Progetto Scuola” del II Circolo: una scuola da vivere tra tradizione ed innovazione, dove i bambini abbiano la possibilità di sperimentare, fare, toccare con mano, conoscere e rielaborare concetti , attraverso una didattica laboratoriale ed inclusiva che tenga conto degli stili e dei ritmi di apprendimento di tutti e di ciascuno.

 

Docenti ed alunni si sono alternati nell’illustrare, attraverso una carrellata di video ,presentazioni in Power point e performances dal vivo, le iniziative più importanti che la scuola porta avanti da diversi anni .
Si è parlato di progettazione europea, di coding, di promozione delle eccellenze e della creatività, di inclusione , potenziamento della lingua inglese, di giornalismo, di sport, di prevenzione del disagio e della dispersione scolastica.
Un’ offerta formativa molto ampia e variegata, ma un unico filo conduttore : l’educazione alla cittadinanza attiva e responsabile ed alla legalità nelle sue diverse declinazioni ed accezioni di significato.
Per la qualità e la coerenza della sua progettazione il II Circolo ha ricevuto diversi riconoscimenti ,il più prestigioso dei quali l’essere annoverati dal MIUR tra le “eccellenze” nel panorama educativo del territorio nazionale .
Particolarmente apprezzati dal numeroso pubblico presente i toccanti inediti del Coro DoReMì, l’esibizione travolgente degli alunni della body percussion, le tenere coreografie messe in scena dai bambini di 5 anni della Scuola dell’Infanzia.
La manifestazione si è conclusa con un momento conviviale, nel quale sono stati distribuiti brochure e materiale informativo; inoltre i genitori hanno avuto la possibilità di conoscere i docenti delle future classi prime e chiedere informazioni e dettagli più specifici sull’organizzazione e sulle proposte didattiche previste nel Piano Triennale dell’ Offerta Formativa
“La scuola è il nostro passaporto per il futuro, poiché il domani appartiene a coloro che oggi si preparano ad affrontarlo”

Carmela Valenti Addetto Stampa II Circolo Didattico
Contributo fotografico ins. Ninni Giardina