ASCOLTA L'ARTICOLO

Gli studenti più bravi che frequentano le classi quinte degli Istituti superiori della città stasera andranno gratuitamente al teatro Selinus per assistere a la “Tosca” di Puccini. L’iniziativa è del Comune, in collaborazione con ‘Ars Nova’ e le dirigenti dei Licei, dell’Istituto Alberghiero e dell’Istituto tecnico commerciale che hanno così deciso di premiare gli studenti che hanno concluso il quarto anno di studi con una media alta. L’idea è nata per avvicinare i giovani al teatro, alla bellezza e di incentivare gli allievi a studiare di più.

Al teatro stasera gli studenti premiati indosseranno una coccarda rossa come segno di appartenenza a questo progetto e come metafora dell’amore che segnò la vita di Tosca. Nell’occasione della messa in scena dello spettacolo, e in concomitanza con la premiazione degli studenti, verrà esposto il quadro “Tosca” che realizzò l’artista scomparsa Lia Calamia.

AUTORE.