La Cina è vicina all’Italia, un team di esperti cinesi è già giunto a Roma insieme a importanti donazioni di dispositivi medici. L’invio del prezioso materiale e del team di esperti è stato preceduto da un commosso e accorato saluto della Cina all’Italia, portato dall’ambasciatore cinese in Italia Li Junhua. “Gli ospedali italiani stanno facendo un ottimo lavoro. Abbiamo potuto vedere con i nostri occhi le condizioni della coppia cinese ormai guarita. Siamo contenti”, sono queste le parole di uno dei medici della delegazione di nove persone della Croce rossa cinese, composta da medici e ricercatori.

“Le cure che hanno ricevuto i due coniugi sono state ottime – ha aggiunto – e il trattamento più che positivo. Abbiamo riscontrato anche l’ottimo umore della coppia. Abbiamo constatato che il trattamento usato dai colleghi dello Spallanzani è stato buono perché non ci sono state complicazioni e la situazione è sotto controllo”.

Da quanto abbiamo potuto vedere fino ad ora, e in base alla nostra esperienza, per strada ci sono ancora troppe persone e comportamenti da migliorare“. A dirlo, Liang Zongan e Xiao Ning, rispettivamente professore di medicina polmonare all’ospedale di Sichuan e il vicedirettore dell’Istituto nazionale delle malattie parassitarie e del centro nazionale per la prevenzione. I due medici fanno parte della delegazione di esperti arrivati dalle zone rosse della Cina.