ASCOLTA L'ARTICOLO

“Erasmus day” anche all’Istituto “Radice-Pappalardo” di Castelvetrano per condividere le esperienze didattiche effettuate in classe e nel corso delle mobilità all’estero dei 4 progetti sviluppati dall’Istituto. Gli alunni, dopo aver ascoltato il messaggio di augurio di Sara Pagliai, coordinatrice dell’Agenzia italiana del programma Erasmus+, hanno raccontato ai compagni della scuola primaria la fantastica esperienza delle recenti mobilità in Polonia, Spagna, Turchia, mostrando loro foto, video e condividendo le emozioni legate a ogni viaggio.

Le missioni all’estero hanno consentito ai giovani di conoscere un luogo nuovo e lontano dal proprio, ma anche di mettere alla prova le competenze linguistiche, implementando la conoscenza del linguaggio cinematografico, e acquisendo competenze nella scrittura di una sceneggiatura e nella realizzazione di coreografie, nel linguaggio computazionale e di programmazione informatica. Questi obiettivi sono l’anima dei progetti “Take2 Collabor…Action” e “From Thoughts to code” che stanno coinvolgendo le classi seconde e terze della scuola secondaria di primo grado.

AUTORE.