Essepiauto

Lo scultore Giovanni Puntrello, nativo di Campobello di Mazara ma residente da tanti anni a Castelvetrano, sara’ uno dei 650 artisti provenienti da 84 Nazioni, che parteciperà alla Biennale D’Arte Contemporanea di Firenze, dal 03 all’ 11 Dicembre 2011, Giovanni esporrà tre sculture in pietra arenaria, scolpite con attrezzi rudimentali, senza l’ausilio di marchingegni elettrici, grande traguardo questo di Firenze per Giovanni che da 18 anni scolpisce con tanta passione dei volti sulla pietra, le sue opere dimostrano la sopravvivenza della tradizione scultorea del Mediterraneo, che non riproduce la realtà tangibile, ma rappresenta piuttosto la natura invisibile delle cose e la loro essenza nascosta, grande gioia ed emozione per Giovanni che dopo avere fatto parecchie mostre in Sicilia, si appresta a tentare il grande salto di qualità tra gli artisti a livello internazionale.

Un mondo di auguri per Puntrello, che rimane sempre per tutti noi l’amico Giovanni.

Info e contatti www.giovannipuntrello.it