Il medico castelvetranese Giovanni Bavetta è entrato a far parte dello staff della Commissione legislativa al Senato, presieduta da Annamaria Parente. L’ex manager dell’Asp Trapani da qualche mese ha aderito al partito “Italia Viva”, fondato da Matteo Renzi, fuoriuscito dal Pd e in Commissione collaborerà con la Presidente. Bavetta si occuperà, in particolare, dei finanziamenti europei del Piano Nazionale Di Ripresa e Resilienza (Nex generation Italia).

Di “Italia Viva” fa parte l’onorevole Davide Faraone: «Le risorse europee del MES sono indispensabili per la Sicilia, dobbiamo spingere affinché vengano utilizzate e spese contemporaneamente ad una riorganizzazione del nostro sistema sanitario con progetti chiari. Sarà una grande occasione per la nostra Sicilia», ha detto Faraone.

Giovanni Bavetta, dopo aver lasciato la guida dell’Asp Trapani, è rimasto in ombra per più di un anno. Ora questo nuovo incarico a Roma.