Giuseppe D’Alberti è un giovane castelvetrano di 18 anni, con una grande passione per la musica che coltiva con dedizione da quando era bambino. Oggi, è uno studente del conservatorio di Trapani, trombettista della banda musicale Francesco Mangiaracina e nei tamburi aragonesi di Castelvetrano.

Accompagnato sempre dall’amore per il cappello piumato e la divisa dei Bersaglieri, da qualche anno è prima tromba solista della fanfara del maestro Vincenzo Guarano, mostrando le sua abilità, in una delle più grandi piazze della Polonia.

Nel 2018 ha partecipato ad un’altra esibizione, con la fanfara a Malta in occasione del festival “Military Tatoo Malta 2018”. Domani la partenza per Chicago per il “Columbus day”.

Un giovane che ha coltivato la sua passione in questi anni e con la speranza nel cuore di poterla trasformare in un futuro, nel suo lavoro, perchè come disse il filosofo Confucio: “Colui che della sua passione ne farà una professione, non lavorerà neppure un giorno in tutta la sua vita.”