ZANCANA Castelvetrano

All’alba di mercoledì 26 settembre 2018, personale del Commissariato di P.S. di Castelvetrano appartenente all’Ufficio Volanti – nell’ambito di specifici servizi di prevenzione e controllo del territorio, finalizzati a reprimere i reati in genere – ha proceduto all’arresto in flagranza di reato di P A., nato a Mazara del Vallo il 18.3.1981, per inosservanza degli obblighi inerenti la misura della Sorveglianza Speciale di P.S. con obbligo di soggiorno.

L’uomo rintracciato presso la centralissima via Garibaldi, veniva riconosciuto immediatamente dagli Agenti del Commissariato in servizio durante il regolare quadrante notturno e, bloccato ed accompagnato presso il Commissariato di P.S. di Castelvetrano, veniva dichiarato in stato di arresto, per inosservanza della prescrizione anzidetta della misura di prevenzione alla quale era sottoposto.

Nella mattinata di ieri, il Giudice monocratico del Tribunale di Marsala convalidava la legittimità dell’arresto operato dagli Agenti del Commissariato e risottoponeva l’uomo alla misura della Sorveglianza Speciale con obbligo di soggiorno che aveva precedentemente trasgredito.

L’arresto non è altro che l’ennesimo realizzato dalle Volanti del Commissariato di Castelvetrano nell’ambito di quell’attività finalizzata ad un imperterrito e attento controllo del territorio disposta dal Questore di Trapani.

Comunicato Stampa – Polizia di Stato