Una domenica pomeriggio insolita per alcuni giovani soci del club Rotaract di Castelvetrano. Una domenica indimenticabile per i piccoli pazienti del reparto di pediatria dell’ospedale Vittorio Emanuele II di Castelvetrano.

Palloncini, fogli e matite colorare per donare un sorriso ai bimbi che sono costretti a vivere per diversi giorni dentro un ambiente lontano anni luce dai sogni di un bambino. Abbiamo chiesto a Francesco Giammarinaro, di raccontarci le sue emozioni:

Spesso quando vengono menzionati club impegnati in attività di beneficenza o service, la gente risulta riluttante, propinando commenti opinabili.

Il nostro obiettivo se da un lato ha la finalità di dare un apporto contributivo e migliorativo per far fronte a determinate esigenze di carattere sociale, dall’altro è anche quello di farci portatori di un messaggio culturale forte, volto alla sensibilizzazione verso tali tematiche.

rotaract castelvetrano

L’attività che ha visto il club Rotarct impegnato nella giornata di oggi nasce da una voglia o quasi esigenza umana di emulare attività analoghe già poste in essere da altri club o da gruppi di persone all’interno di altre strutture ospedaliere. La medesima rappresenta un incontro di natura ludico-ricreativa, volta all’interazione con i bambini del reparto così da allietare loro un pomeriggio altrimenti uggioso, regalando colore e vivacità in un sfondo pallido e sbiadito.

Abbiamo cercato subito di conoscerli meglio, facendoci dire i loro nomi, da quanto tempo erano ricoverati in ospedale, che scuola frequentassero, entrando in contatto anche con i genitori, i quali si sono mostrati felicissimi di tale iniziativa, ringraziandoci più volte, perché purtroppo lì il tempo sembra non passa mai.

I bambini, protagonisti indiscussi di questo pomeriggio in allegria, sono rimasti contentissimi, felici di vederci, felici di giocare con un palloncino, di farlo semplicemente volare in aria, felici di disegnare, colorare, ma soprattutto felici di passare delle orette con noi ragazzi, che abbiamo cercato di far riscoprire quel mondo incantato e felice che soltanto i bambini possono conoscere, conducendoci in una realtà ed in una visione del mondo che, noi adulti, stiamo tristemente dimenticando.

In fondo si sa, la spensieratezza, che tutti ricerchiamo, non è altro che il felice mondo dell’infanzia. Ci ha molto stupito la gioia dei genitori, contenti di vedere i loro figli sorridere, giocare e mangiare! Ci hanno più volte chiesto se tale iniziativa, potesse essere riconfermata più spesso. Per loro e per i genitori futuri è sicuramente importante che ciò avvenga.

rotaract castelvetrano 2

Ci stiamo mobilitando in tal proposito cercando di organizzare degli appuntamenti periodici con i bambini. Siamo propensi a riproporre l’attività e sicuramente cercheremo di fare del nostro meglio, ritagliando dei piccoli momenti per andare a trovare loro, che hanno tanta voglia di sorridere e di divertirsi. In conclusione penso Il dono più grande oggi lo hanno fatto loro a noi. Ecco questi sono i nostri obiettivi, questi sono i nostri valori, questo è lo spirito che da sempre ci contraddistingue.

I soci che hanno preso parte all’attività sono: Francesco Giammarinaro, Federica Ferracane, Daria Durante, Paola Messina, Cinzia Dattolo, Giulia Vaiana. Un ringraziamento particolare al presidente Andrea Chiovo per l’organizzazione