Il vice-sindaco, nonché assessore alla polizia municipale, Francesco Saverio Calcara, in merito ad un articolo uscito sulla stampa, ha inviato una nota di replica.

“Innanzitutto va precisato che i toni dell’incontro con la delegazione di commercianti e residenti della via Quintino Sella ha avuto toni pacati e concilianti e non certo di baruffa come ha scritto l’estensore dell’articolo – afferma Calcara – abbiamo esposto ai convenuti una serie di dati incontrovertibili che gli hanno fatto capire che la nostra decisione non è maturata per un capriccio, bensì per arginare il problema del traffico passivo che intasava il centro storico.

I dati di oltre due mesi confermano che eravamo sulla strada giusta ed i residenti lo hanno capito, andare a rinfocolare la polemica con dichiarazioni così disfattistiche fa parte forse del tipico modus operandi di molti castelvetranesi che invece di portare avanti la cultura del fare o qualche proposta intelligente, eccellono nella critica, talvolta anche feroce, per il solo “piacere” di svilire il lavoro altrui.”