forza-italia-castelvetranoForza Italia Castelvetrano, avendo appreso da i mezzi di stampa l’acquisto da parte dell’amministrazione di una macchina trita Posidonia, dichiara pubblicamente di essere contraria a tale spesa pubblica per i motivi successivi:

1) La netta distinzione tra Posidonia spiaggiata sull’arenile e Posidonia entrata nel porto e mischiatasi a idrocarburi e prodotti inquinanti,formando in definitiva rifiuto speciale, pone in essere la vera motivazione di tale inutile spesa;
2) Per legge regionale la Posidonia spiaggiata sull’arenile non può essere spostata, quindi non può neanche essere trasformata, generando il tanto agognato introito per il comune;
3) Per legge nazionale i fanghi di dragaggio, cioè la Posidonia entrata nel porto gli idrocarburi e altri prodotti inquinanti, definiti rifiuti speciali,che possono essere rimossi e conferiti in discariche speciali, non possono assolutamente essere trasformati in compost agricolo perchè di matrice inquinante.
Dunque si invita questa pubblica amministrazione a porre la sua attenzione a tali osservazioni.

Coordinamento Forza Italia Castelvetrano